Anela

Gli antichi mestieri in vetrina a Nuoro

Un percorso alla riscoperta di antichi mestieri, nelle 63 Cortes allestite tra i due rioni storici di Seuna e Santu Predu a Nuoro, dove mani esperte plasmeranno materiali pregiati, per realizzare prodotti artigianali nel campo dell'oreficeria, della ceramica, del ferro, del legno, della pelle e dell'enogastronomia. Ed è proprio sugli artigiani che punta "Mastros e Massajos in Nugoro", tappa del circuito Autunno in Barbagia, promosso dall'Aspen e dalla Camera di commercio il 10 e l'11 novembre con l'adesione di oltre 178 espositori. "Quest'anno l'amministrazione ha deciso di fare una campagna di promozione incentrata sugli artigiani che diventano il valore aggiunto dell'iniziativa - ha detto l'assessora alle Attività produttive, Eleonora Angheleddu - Abbiamo instaurato un rapporto di collaborazione facendo gestire loro gli spazi all'interno delle case storiche". Attesa per l'occasione la preparazione e la degustazione della pasta antica nuorese "Su filindeu", affidata a Paola Abraini e Rosa Lutzu. Una prelibatezza che verrà proposta domenica nell'antico rione di Seuna. Ci saranno poi i "Coros in cresia" proposti dai gruppi folkloristici della città e la rappresentazione del matrimonio nuorese "Su cojuviu", con la serenata alla sposa nella casa natale di Francesco Ciua e il rito del matrimonio che si celebrerà nella chiesa delle Grazie. Tra le novità uno spazio ludico dedicato ai bambini, sia nel piazzale della chiesa delle Grazie che in diversi punti della città con attività culturali come la "Caccia al Nobel" e "I fanciulli di Cosima". "Abbiamo voluto dare spazio ai bambini e alla musica riunendo i due quartieri fulcro della manifestazione con una bretella musicale che attraversa tutto il Corso Garibaldi - ha spiegato l'assessora al turismo Rachele Piras - Dalla musica tradizionale dei cori alla musica jazz, classica e contemporanea". In calendario anche le Fiere e i mercati dedicati alle eccellenze del territorio, sabato e domenica dalle 10.30. La fiera mercato dedicata all'enogastronomia della Barbagia sarà invece in piazza Vittorio Emanuele. La fiera dedicata all'arte del creare "Artes in mano" sarà negli spazi Ex-Mè dell'ex mercato civico.(ANSA).

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie